Avventure estive

AVVENTURE ESTIVE

Si chiama Me2 | Classical Music for Mental Health ed è una comunità di persone con e senza malattie mentali che fanno musica insieme in un ambiente aperto alla comprensione e all’accettazione.

Estate, tempo di festival, concerti all’aperto, desiderio di condividere e voglia di socialità.

Se è vero che non esistono tecniche infallibili per aumentare la quantità e la qualità dell’attività concertistica, è vero anche però che, nell’iper connessione giornaliera nella quale tutti ci troviamo volenti o nolenti, il ruolo della presenza fisica gioca una parte molto rilevante.

Non c’è una formula magica per vedere impennarsi vertiginosamente gli impegni, con telefoni che squillano all’impazzata e caselle mail che esplodono di proposte, ma approfittare di questo periodo dell’anno per esserci nei luoghi dove magari si desidererebbe suonare, e andare a conoscere di persona i direttori artistici e i team che li gestiscono, può essere un valido aiuto.

A chi non resta più vivido il ricordo di una stretta di mano che non di un messaggio su Whatsapp?

Ecco, scegliete due, tre luoghi di vostro interesse artistico e professionale e organizzate qualche giorno di sane pubbliche relazioni, di chiacchiere all’aria aperta, di un bicchiere di vino sorseggiato parlando di musica e progetti futuri.

Sarà un modo anche per calarvi in quell’atmosfera, per comprendere ciò che ruota intorno ad un festival, come lo percepisce chi lo frequenta, quale sfumatura della vostra attività può essere più adatta per messaggio, scelta musicale ma anche per aderenza agli obiettivi che quel festival ha in quello specifico territorio.

In questo modo le relazioni digitali successive, messaggi, mail, newsletter, diventeranno un perfezionamento di qualcosa di tangibile, avranno sguardi e profumi e saranno un ponte efficace quale mezzo per sublimare e non sostituire.

Essere pubblico per una sera, guardare il palco dalla prospettiva di chi ascolta, calarsi nella curiosità e nelle aspettative di chi decide di spendere soldi per ascoltare musica, può offrire ispirazioni nuove e scenari di creatività sorprendenti.

Approfittiamo dell’estate per riassaporare anche la gioia di fare un applauso e non solo di ascoltarlo, per dire a qualcuno Mi è piaciuto! magari anche con un bel sorriso: neanche 100.000 mi piace digitali valgono come uno solo guardandosi negli occhi.

👉 Un articolo di agosto 2020, quando andai a sentire La Vedova Allegra nella stagione estiva del Teatro dell’Opera di Roma al Circo Massimo: si respira estate e ritrovata libertà e si chiama L’Opera al Circo.

TORMENTONI on Spotify

Chi l’ha detto che i tormentoni estivi non ci siano anche nella musica classica? Basta sfogliare i programmi ed ecco apparire quelle hit di musica d’arte che fanno sempre il tutto esaurito, ve ne propongo due per riempire di magia le serata sotto le stelle. ✨🎶🍸🌇

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
DI TIZIANA