L’Opera al Circo

Il Teatro dell’Opera vince la sfida romana dei più suggestivi e ben organizzati concerti all’aperto in questa estate 2020.

The Fabulous FourTeen

In Italia, ci sono 14 Fondazioni che hanno l’onere e la responsabilità di produrre spettacoli di opera lirica e sinfonica. Quando nel 1997 è iniziato il passaggio da Enti Lirici a, appunto, Fondazioni, l’obiettivo era quello di favorire l’ingresso del privato per partecipare, insieme ai fondi pubblici, alla condivisione del palcoscenico di supporto finanziario e […]

L’Arte del Contratto

Tra i compiti più ostici per chi si addentra nel repertorio violinistico, c’è quello di eseguire una delle Fughe di Bach dalle Sonate e Partite per violino solo. Si tratta di 3 composizioni ardue, di impervia decifrazione sia tecnica, essendo poi strumento e arco molto cambiati rispetto al 600/700, sia musicale e contrappuntistica, senza considerare […]

Venghino siore e siori

Il fatto che la New York Philharmonic abbia deciso di chiudere i battenti fino almeno al 5 gennaio 2021, è uno di quei capestri che ti cadono in testa senza neanche fare rumore, sbam, craniata allo spigolo e via andare. E non è che si possa fare davvero finta di niente perché il– Che ce ne frega […]

Tappabuchi

Leggo in un articolo di Rolling Stone Italia dal titolo LE FONDAZIONI LIRICO-SINFONICHE NON VOGLIONO RIPRENDERE A FARE CONCERTI ^ In un testo postato su Facebook il 22 aprile, Michele Nitti, componente della Commissione e direttore d’orchestra, spiega che la quota del FUS che verrà anticipata sarà dell’80%, «con una sorta di sospensione dei criteri di […]

Ma non doveva andare tutto bene?

Franceschini, sprezzante del pericolo, ha di nuovo parlato de sta benedetta Netflix della cultura. Fazio allora gli ha detto Ci sarebbe la RAI veramente, e lui Ah sì è vero, no ma infatti stiamo dialogando con RaiPlay, scherzavo. Quindi interviene Chailly che con grande generosità si erge a rappresentante di tutte le istituzioni musicali italiane: […]

You Tube?

E l’iniziativa mi piace moltissimo, perché è una presa di coscienza sull’importanza dell’elemento remunerazione in ogni professione, anche in quella del musicista. Facciamo insieme alcune considerazioni perché le cose non sono esattamente così semplici e non lo dico per fare la solita guastafeste ma perché sui social, ancora più che nella vita reale, nessuno vi […]

6 social

Hanno in comune un livello strumentale eccelso, una poderosa sicurezza in loro stessi, la rara capacità di fregarsene delle critiche e l’amore smisurato per ciò che fanno. Ecco i 6 artisti di musica classica che sanno usare meglio i social network, secondo me. 1) Yuja WangTecnica strabiliante e musicalità che fluisce naturalmente, spesso criticata perché a […]

Asso pigliatutto

Trovo che sovraesporsi come esecutore in stagioni concertistiche di cui si segue la direzione artistica sia da annoverarsi tra cattivo gusto e tristezza: cattivo gusto perché di fatto si limita ad altri di poter suonare; tristezza perché sottintende che di concerti, evidentemente, se ne hanno pochini. Un direttore artistico è nominato per strutturare stagioni sinfoniche, […]