Dammi 3 parole

DAMMI 3 PAROLE

Quando si costruisce l’Identità Visuale degli artisti, ci sono due elementi che ne sanciscono l’efficacia: la coerenza e la veridicità.

Quanto l’aspetto visuale sia importante nella promozione è ormai consolidato: ci nutriamo di ciò che i nostri occhi percepiscono e, per citare un famoso film, si desidera ciò che si vede.

Del resto, se è vero che la prima, indelebile opinione di una persona ce la facciamo immediatamente, analizzando espressione del volto, armonicità dei gesti e scelta degli abiti, ma abbiamo poi l’immediata cartina di tornasole della parola e dunque del dialogo che può anche stravolgere la sensazione iniziale, sul web e sui social, una grafica, un’immagine e un video sono spesso determinanti e, la maggior parte delle volte, senza appello.

Quando si costruisce l’Identità Visuale, concetto che racchiude una serie di elementi come fotografie, video, sito web e contenuti dei social media, ci sono due elementi che ne sanciscono l’efficacia: la coerenza e la veridicità.

Se sono un artista introverso, riflessivo, stonerà un’immagine spettacolare; se invece sono un’artista vivace, impulsiva allora mi limiterà un scelta visuale ordinaria e consueta. Se il mio repertorio è romantico, il concept potrà giocare su colori caldi e forme rotonde; se il mio focus è la musica contemporanea allora le linee saranno più squadrate e i colori più decisi.

Insomma, prima di affrontare la difficile decisione di come rappresentarsi visivamente e prima di confrontarsi con un fotografo, con un video maker, con un webmaster, è meglio fare un passo indietro nella propria storia personale entrando nel vissuto di chi siamo, il percorso che abbiamo fatto per arrivare sin lì e, soprattutto, quale messaggio vogliamo far passare con la nostra immagine.

Aiuta naturalmente cercare fotografie ed esempi ai quali ispirarci, mirando alla sensazione che vogliamo trasmettere e non all’estetica della foto, ma non prima di essere riusciti a trovare le parole che meglio ci definiscono.

Ne bastano 3, da scrivere in cima ad una pagina bianca e riempire poi le altre con pensieri e sensazioni.

Le mie sono: creativa, metodica e rompipalle 😁

Le vostre?

Tiziana

 

👉 Un articolo che parla di 6 artisti favolosi che usano i social e la loro immagine in maniera perfetta. Si chiama 6 SOCIAL.

T'IMMAGINI

Il campione di incassi per eccellenza della musica classica: la musica che si vede, Le 4 Stagioni di Antonio Vivaldi, un must. In due interpretazioni: una classica, l’altra dirompente. Qual è la vostra preferita?

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
DI TIZIANA