Strategia di business, poi i social

Strategia di business, poi i social

19 Settembre 2021 Off Di Tiziana Tentoni

Per un musicista, è fondamentale avere una strategia di business prima di usare i social.

 
Oggi c’è una buona notizia: non avete bisogno dei social media.
Contenti?
 
Non c’è bisogno di perdere ore con il piano editoriale, investire soldi su un servizio fotografico, impegnare il cervello a scegliere la struttura perfetta del sito web se non avete chiaro il motivo.
 
Per un musicista infatti, è fondamentale avere una strategia di business, della quale poi farà parte anche la strategia social.
 
Se, ad esempio, il mio desiderio è di lanciare una masterclass la prossima estate e non ho ancora un gruppo di allievi fedeli, l’obiettivo sarà proprio quello di costruirlo: comunicando la mia competenza come insegnante, la mia affidabilità come persona e la mia passione come musicista.
 
Queste 3 capacità andranno poi distribuite nei canali che mi permetteranno di raggiungere i miei allievi direttamente o attraverso il passaparola.
 
Sarà importante approfondire argomenti di interpretazione musicale, o di tecnica strumentale o ancora di emozione sul palco, dando consigli, suggerimenti, raccontando esperienze.
 
Tutto ciò concorrerà a formare quella che si chiama web reputation e andrà a veicolata attraverso:
 
– webinar gratuiti
– strategia social (eccola che compare)
– incontri di orientamento
– newsletter a cadenza mensile
– ebook da scaricare gratuitamente come omaggio per i vostri lettori
 
Sarà questo il carburante necessario al vostro veicolo di business per arrivare a destinazione e raggiungere l’obiettivo.
 
E, durante il percorso, troverete anche gradualmente quelle peculiarità uniche che vi rendono differenti da chiunque altro e che vi faranno scoprire soluzioni sempre diversi e coinvolgenti.
 
Per evitare che diventino persino controproducenti, meglio impostare il navigatore, fare benzina e avere chiara la destinazione prima di mettersi in viaggio sui social.
 
Solo così diventeranno uno strumento prezioso per la vostra attività e, canticchiando, potrete godervi l’aria fresca con il braccio fuori dal finestrino.
 
Ve ne parlo alle 15:00 sulle storie di Instagram!