Benesfruttatori

Benesfruttatori

22 Febbraio 2019 Off Di Tiziana Tentoni

Un’associazione che finanzia la carriera di giovani talenti, sarebbe sulla carta un istituto encomiabile se non fosse che è doveroso e giusto pagare gli artisti, anche e soprattutto se giovani, quando fanno un concerto e non svenderli alle istituzioni a prezzo zero.

Questo per due motivi: il primo è che si distrugge il mercato e spesso, le agenzie che lottano per ottenere un giusto compenso per i propri artisti giovani come la nostra, si trovano di fronte al dato di fatto chela quota giovani accolta dalle istituzioni (elemento imprescindibile nelle stagioni delle istituzioni perché soddisfa le richieste del FUS che eroga fondi) sia coperta da proposte date gratis; il secondo è che svendere come al mercato persone che hanno passato la propria vita a studiare è un insulto al talento e all’impegno.

Questi presunti mecenati che usano i giovani solo per portare poi le spese in detrazione totale e per acquistare reputazione di benefattori, anche se in realtà curano solo e soltanto i loro interessi, dovrebbero smetterla di giocare all’agenzia fai da te e smetterla di ingannare i giovani che si affidano a loro: se ritenete che un giovane di talento valga, allora pretendete la giusta remunerazione, il giusto cachet, altrimenti li rovinerete per sempre.

Rivolgo quindi un appello a tutti i giovani talenti che leggono: non fidatevi. Scegliete un’agenzia seria, che vi rappresenti come meritate, non fatevi ingannare dai risultati immediati di chi non lotta per ricompensare i vostri anni di studio e sacrifici: ci vorrà forse un pochino più di tempo per emergere ma sarà un risultato duraturo, proporzionato a ciò che valete.

Chi non vi paga quando suonate non vi apprezza: vi sfrutta.

Roma, 22 febbraio 2019

© Tiziana Tentoni

Disegno © Pino Pascali, disegno a cera su acetato, collezione Gino Battista

Un'associazione che finanzia la carriera di giovani talenti, sarebbe sulla carta un istituto encomiabile se non fosse…

Posted by Tiziana Tentoni on Friday, 22 February 2019