Donare la Musica

Donare la Musica

8 Dicembre 2018 1 Di Tiziana Tentoni

E perché non uno strumento musicale? Ossia, ricomincio, sennò mi rendo conto che non sia facile capire.

Oggi è sabato e tanti di noi saranno in giro ad accapigliarsi nei negozi di giocattoli per assicurarsi che i regali scritti nella letterina a Babbo Natale non vadano esauriti, le richieste sono di una precisione chirurgica quindi tocca darsi da fare.

Ma se oltre al gioco desiderato aggiungeste anche uno strumento musicale? Sarebbe più che un regalo: sarebbe un dono.

Si può sempre imbastire che Babbo Natale quest’anno abbia deciso di portare un violino, o un pianoforte, o una tromba, o una batteria (in bocca al lupo!), in versione giocattolo ovvio, perché la Befana ha insistito tanto e poi quella si offende e gli ruba le renne per andare a fare shopping.

Uno strumento musicale è una possibilità che regaliamo ai bambini: la possibilità di far sbocciare una passione. E la passione li renderà sempre liberi, sarà il colore brillante che sapranno dare al grigio che avvolgerà a volte la loro vita, la Musica li proteggerà nei momenti più difficili.

E’ un regalo di amore profondo, pensateci.

Roma, 8 dicembre 2018

© Tiziana Tentoni

photo credit: unfound